Un grido di allarme caduto nel vuoto.

La pandemia da SARS Cov 2 sta travolgendo non solo la popolazione pugliese ma anche e soprattutto la macchina organizzativa dell’Assessorato alla Salute e del Dipartimento Salute della Regione Puglia evidenziando, in maniera netta, la scarsa considerazione dell’evoluzione pandemica dal marzo scorso e l’assente progettualità sulle strutture da dedicare alla nuova ondata e, soprattutto, sul…